Skip navigation

Guidewire annuncia il rilascio della versione 2016.2 della InsurancePlatform

Guidewire annuncia il rilascio della versione 2016.2 della InsurancePlatform

I miglioramenti dei prodotti Data & Digital consentono alle compagnie d'assicurazione di far fronte alle necessità di un mondo che viaggia a ritmi sempre più veloci, data-centrico e incentrato sul digitale
SAN FRANCISCO–Connections 2016, 24 ottobre 2016

​Guidewire Software, Inc. (NYSE: GWRE), società che fornisce prodotti software alle compagnie d'assicurazione del ramo danni (Property/Casualty, P/C), ha annunciato oggi il rilascio della versione 2016.2 di Guidewire InsurancePlatform™. Creata specificamente per le assicurazioni del ramo danni, la InsurancePlatform combina tre elementi – core operations, data & analytics, e digital engagement – che collaborano per migliorare la capacità delle compagnie d'assicurazione di rispondere ai cambiamenti del settore, coinvolgendo e dando maggiori opportunità ai rispettivi clienti, agenti e dipendenti. La versione rilasciata contiene miglioramenti per le famiglie di prodotti Data & Digital di Guidewire e rafforza le capacità a sostegno di clienti, agenti, attuari e professionisti del comparto informatico.

"Il ritmo del cambiamento che si trovano ad affrontare le compagnie d'assicurazione del ramo danni continua ad accelerare," ha affermato Ayan Sarkar, vice-presidente a capo dell’offertaDigital per Guidewire Software. "A nostro giudizio, il nostro ruolo consiste nel far evolvere continuamente i nostri prodotti cosicché i nostri clienti dispongano degli strumenti per adattarsi e avere successo. Tutto ciò in un quadro che sta venendo rapidamente rimodellato a causa dell'ingresso di nuovi soggetti, dei comportamenti mutevoli dei consumatori e delle innovazioni tecnologiche."

"La nuova versione rilasciata è in linea con il nostro obiettivo di aggiungere continuamente nuove fonti di valore per i nostri clienti, in particolare nelle aree Data & Digital engagement, dove prevalgono ritmi rapidi, consentendo ai nostri clienti di sfruttare e rilasciare decisamente più informazioni utili dalla miriade di dati disponibili oggi per il settore," ha affermato Wade Bontrager, vice-presidente a capo dell’offerta Predictive Analytics per Guidewire Software. "La versione rilasciata è anche di particolare importanza poiché rappresenta il nostro primo release di un prodotto di Predictive Analytics dall'acquisizione di EagleEye Analytics a inizio anno."

Questa versione rilasciata della InsurancePlatform di Guidewire comprende nuove versioni di Predictive Analytics, Spotlight, e Digital Portals. I principali miglioramenti per famiglia di prodotti comprendono:

Data & Analytics**:**

Con Guidewire Data & Analytics, in cui sono compresi DataHub, InfoCenter, Guidewire LiveSM e Predictive Analytics, viene fornita alle compagnie d'assicurazione un archivio di dati specifico per il ramo danni, una warehouse per la business intelligence, e prodotti di analitica predittiva basata su cloud per i sinistri e la redditività rispettivamente. Tra i miglioramenti a Predictive Analytics 6 e Spotlight* rientrano:

Predictive Analytics 6:

  • Fornitura della funzionalità di modellazione automatizzata
    + Processi pre-integrati cosicché il modellatore possa scannerizzare automaticamente una nuova serie di dati e scegliere un binning ottimale per ogni variabile sulle base di un segnale predittivo e delle correlazioni per anno;
    + Scoperta del reale potere predittivo di ogni variabile, apportando una correzione in base alle correlazioni di ogni variabile; e
    + La ricerca di parametri di input per il motore di analisi intelligente crea modelli sequenziali per ridurre la lunghezza del processo di modellamento e accrescere il potere dei modelli.

  • Esprimere in termini operativi modelli predittivi complessi
    + Interfaccia utente per preparare modelli predittivi. Ciò ai fini di un'interazione in tempo reale con i processi per i sistemi core;
    + Possibilità di evitare silos del codice, con la capacità di effettuare trasformazioni variabili e creare su misura il modello di risposta API utilizzando il kit di strumenti per lo scripting all'interno del prodotto; e
    + Combinazione di modelli predittivi multipli in un unico output per un'ulteriore accuratezza e informazioni utili.

  • Monitoraggio dei modelli predittivi
    + Il servizio di scoring dei modelli registra tutte le transazioni nel database di monitoraggio e la suite di reportistica ideata per misurare la performance dei modelli;
    + Rapporti su volume delle transazioni, errori e distribuzione degli score dei modelli; e
    + Equiparazione di input e risultati a fronte di previsioni sui modelli e presentazione agli utenti di informazioni per misurare lo stato di salute sia sul breve termine che sul lungo termine dei modelli predittivi.

Spotlight*:

  • Possibilità di autosufficienza per il team preposto alle sottoscrizioni
    + Consente ai team preposti alle sottoscrizioni di definire e mantenere i propri giudizi di rischio impiegando nuove schermate per l'amministrazione; e
    + Permette ai sottoscrittori di gestire profili di rischio, valutazioni e visualizzazioni senza dover coinvolgere un consulente per i dati.

Digital Engagement**:**

Guidewire Digital Portals™ fornisce un supporto per un engagement omni-canale nell'ambito di amministrazione delle polizze, fatturazione e sinistri agli stakeholder esterni, come agenti, clienti e vendor. I miglioramenti di Digital Portals 5.1 comprendono:

  • Possibilità di soddisfare le preferenze di acquisto dei consumatori chiave, in particolare della crescente fascia demografica dei millennial
    + Fornitura di marketing e branding personalizzati, aiuti per la ricerca online, e capacità di condivisione sui social media; e
    + Consentire una maggiore funzionalità di self-service mobile, come la verifica dello stato dei pagamenti dei sinistri e l'aggiornamento dei dettagli per i metodi di pagamento.

  • Incremento degli strumenti per agevolare gli agenti/broker
    + Offrire ulteriori capacità self-service per i portali, come cancellazioni e variazioni delle polizze per i proprietari di casa;
    + Migliorare la collaborazione con i sottoscrittori con un flusso di eccezioni e referral; e
    + Consentire una migliore comunicazione con i periti grazie alla possibilità di visionare lo stato di pagamento dei sinistri.

  • Agevolare un approccio di test e apprendimento sia per il business che per il comparto informatico sui risultati del rispettivo canale digitale
    + Produrre dei rapporti per l'analitica Web che sfruttano gli hook per l'analitica Web preintegrati, tra cui i plug-in campione a Google Analytics e Segment;
    + Ottimizzare l'esperienza utente con un framework di A/B testing comprendente un plug-in campione per Google Experiments; e
    + Migliorare il supporto a campagne di marketing e branding.

Guidewire Software

Guidewire è la piattaforma su cui le compagnie d'assicurazione del ramo danni (P&C) fanno affidamento per coinvolgere, innovare e crescere in modo efficiente. Combiniamo digitale, processi di core business, analisied IA al fine di fornire la nostra piattaforma sotto forma di servizio cloud. Più di 400 compagnie d’assicurazione, dalle start up a quelle più grandi e complesse al mondo, si avvalgono di Guidewire.

Siamo orgogliosi dei nostri successi senza precedenti, con più di 1.000 progetti, supportati dal team di ricerca e sviluppo ed dal nostro ecosistema di partner di settore più grande in assoluto. Il nostro marketplace fornisce centinaia di applicazioni che accelerano integrazione, localizzazioneed innovazione.

Per maggiori informazioni, visita il sito www.guidewire.it e seguici su Twitter: @Guidewire_PandC.

Contatto Global Media

Contattaci

Email: pr@guidewire.com

Navigate what's next.