Skip navigation

Da preda a cacciatore: trasformare la digitalizzazione da sfida a vantaggio. Il racconto del Guidewire Insurance Forum di Colonia

Da preda a cacciatore: trasformare la digitalizzazione da sfida a vantaggio. Il racconto del Guidewire Insurance Forum di Colonia

Scambio di insight tra le compagnie d'assicurazione su come avere successo nell'era della digitalizzazione e del customer engagement clientela
MONACO DI BAVIERA Germania, 28 marzo 2018

Guidewire Software (NYSE: GWRE), società che fornisce prodotti software alle compagnie d'assicurazione del ramo danni, di recente ha tenuto il suo secondo forum assicurativo in Germania. Le compagnie d'assicurazione dalla regione DACH e dalla Polonia hanno avuto la possibilità di condividere le rispettive esperienze e best practice.

La giornata si è aperta con Niels Zijderveld, sales director, Europa centro-settentrionale, Guidewire, che ha chiesto ai partecipanti di considerare come le sfide offerte dalla digitalizzazione possano essere ribaltate e impiegate a vantaggio delle compagnie assicurative, posizionandole come degli hunter digitali proattivi. Ha parlato dell'aspirazione di Guidewire di fornire una piattaforma standard di settore per il comparto assicurativo del ramo danni, un ecosistema, supportato dai partner, che consentirebbe alle compagnie d'assicurazione di immettere più rapidamente sul mercato servizi e prodotti, riducendo il Total Cost of Ownership (TCO). Per definire una piattaforma settoriale di successo, Niels Zijderveld ha descritto in che modo le soluzioni digitali, data e analytics, e sistemi core debbano collaborare, fornendo quindi un sistema core "smart."

Sono intervenuti i seguenti speaker:

  • Guidewire: René Schoenauer, product marketing manager, EMEA, ha spiegato come i prodotti di Guidewire rispecchiano lo sviluppo del settore assicurativo globale, ma lo innovano anche. Un trend corrente consiste nell'ammodernare i sistemi informatici per garantire accelerazione, semplificazione e migliore qualità di un servizio alla clientela personalizzato. Un'efficienza massima può essere raggiunta fondendo tutti i dati da aree diverse, immagazzinandoli in uno smart core, e producendo un set completo di dati in un data store unificato. In questo modo, i dati assicurativi sono facilmente gestibili e possono essere elaborati o valutati impiegando l'analitica predittiva – in tempo reale.

  • Basler Svizzera: Philippe Boog, Head of Services, Non-Life Insurance and OPEX, ha parlato al pubblico del programma di digitalizzazione di Basler, e della sua capacità di passare da un'offerta al contratto in tre minuti. Basler sta lavorando al 100% in modo digitale nella sua linea di business per il comparto automobilistico. Tutti i dati dei clienti vengono immagazzinati nel portale clienti, e le copie cartacee inviate per posta sono qualcosa di ormai antiquato. Il signor Boog ha messo in evidenza come stia cambiando in modo significativo l'uso delle automobili e che le compagnie d'assicurazione devono venire incontro ai mutevoli fabbisogni della clientela.

  • Warta, Polonia: Rafal Stankiewicz, Vice Presidente Consiglio d'amministrazione di Warta SA (Talanx Group), ha illustrato il lavoro di Warta per rivoluzionare la gestione dei sinistri sul mercato assicurativo polacco, le risultanti efficienze, i ridotti costi per i sinistri, l'integrazione dei sistemi periferici e il miglioramento dell'interazione con la clientela. Ha fornito una dimostrazione dell'impiego del loro chatbot mobile, l'unica app la liquidazione dei sinistri in Polonia, e in che modo Warta ricorra utilizzi tecniche di machine learning con dati ottenuti dal Guidewire ClaimCenter™.

  • Guidewire: Alexander Gnodtke, functional sales consultant, ha descritto come l'analitica predittiva possa fare la differenza nella gestione dei sinistri, e come le compagnie assicurative possano ottimizzare tempo, costi e forza lavoro ricorrendo a quest'ultima. Inoltre, ha definito cosa Guidewire intenda per Smart Core™ e ha fornito una dimostrazione dell'utilizzo dell'analitica predittiva nell'elaborazione dei sinistri.

  • FRI:DAY: Silvan Saxer, Responsabile della Strategia Agile e Co-fondatore, ha spiegato il contesto nel quale è nata FRI:DAY e in che modo si è ottenuto il rilascio più rapido a livello globale della Guidewire InsuranceSuite™ in 60 giorni, su cloud. Per il futuro, ha sottolineato la necessità di focalizzarsi su una continua ottimizzazione dell'esperienza digitale per i propri clienti.

  • Guidewire: Oliver Winkenbach, Digital Solutions Owner, ha fornito una sintesi dei prodotti e della strategia digitale di Guidewire, oltre che dei vantaggi per le compagnie assicurative di una visione a 360 gradi della clientela. Ha sottolineato l'importanza dei partner Guidewire per l'ecosistema digitale, tra cui Salesforce, e ha offerto una panoramica generale della chatbot di Guidewire. Il signor Winkenbach ha concluso descrivendo in che modo la InsurancePlatform™ di Guidewire consenta alle compagnie d'assicurazione di impegnarsi col cliente nell'ambito di tutti i canali.

  • Basler Germania: Wolfgang Pander, Programme Manager for Guidewire Project, ha descritto le prime esperienze associate all'implementazione della Guidewire InsuranceSuite™, all'importanza di una verifica del funzionamento e al ruolo fondamentale di un'adeguata pianificazione. Una lezione chiave appresa da Basler è stata di decidere in fretta e di non prevaricare.

  • Zurich Svizzera: Michael Maise, Responsabile Claims and Finance IT, ha parlato della trasformazione e digitalizzazione dei processi di Zurich correlati ai sinistri, e come ciò abbia costituito un'opportunità per introdurre sia la metodologia agile che una corrispondente mentalità "agile" presso la forza lavoro. Ha menzionato in che modo le principali sfide con cui la società ha dovuto fare i conti nel processo di implementazione fossero per la maggior parte al di fuori di Guidewire, e che è stato importante considerare i progetti di trasformazione non solo come progetti informatici, ma come progetti che interessavano la compagnia nel suo complesso.

  • Brandes & Partners: Ulf Brandes, Inspirational Speaker, ha chiesto, "Come le società di grandi dimensioni diventano "agili"?" Ha spiegato che le strutture aziendali tradizionali plasmano e limitano la nostra capacità di cambiare e sperimentare. Il signor Brandes ha affermato che l'agility richiede una combinazione di strategia, metodologia e mentalità; la mentalità è l'elemento più problematico. Per diventare agile con successo, le grandi aziende necessitano di un mix di curiosità e coraggio.

Guidewire Software

Guidewire è la piattaforma su cui le compagnie d'assicurazione del ramo danni (P&C) fanno affidamento per coinvolgere, innovare e crescere in modo efficiente. Combiniamo digitale, processi di core business, analisied IA al fine di fornire la nostra piattaforma sotto forma di servizio cloud. Più di 400 compagnie d’assicurazione, dalle start up a quelle più grandi e complesse al mondo, si avvalgono di Guidewire.

Siamo orgogliosi dei nostri successi senza precedenti, con più di 1.000 progetti, supportati dal team di ricerca e sviluppo ed dal nostro ecosistema di partner di settore più grande in assoluto. Il nostro marketplace fornisce centinaia di applicazioni che accelerano integrazione, localizzazioneed innovazione.

Per maggiori informazioni, visita il sito www.guidewire.it e seguici su Twitter: @Guidewire_PandC.

Contatto Global Media

Contattaci

Email: pr@guidewire.com

Guidewire logo

Navigate what's next.